Venezia

In occasione della prima visita in Italia del mio “date”, oltre a Torino, volevo portarlo in un’altra città famosa e affascinante, così, siccome Venezia è famosa per essere una città romantica ho pensato sarebbe stata la destinazione perfetta. Ci ero stata solo una volta, quando probabilmente avevo 13 anni, e praticamente tutti i miei ricordi sono belle che svaniti. Ottima occasione anche per rinfescarmi la memoria.

Venezia è una città dell’Italia nordorientale e capoluogo della regione Veneto. Parti della città sono rinomate per la bellezza dei loro scenari, la loro architettura e le sue opere d’arte. La laguna e una parte della città fanno parte del Patrimonio Mondiale dell’Umanità.
La Repubblica di Venezia è stata una rilevante potenza finanziaria e marittima, nonché un importante polo commerciale (in particolare seta, grano e spezie). L’arte non era da meno (è stata anche il luogo di nascita di Antonio Vivaldi). Il Capoluogo è considerato il primo vero centro finanziario internazionale e questo ha reso Venezia una città ricca per tutta la sua storia.
Venezia è stata denominata la città più bella del mondo a partire dal 2016. Tuttavia, essa sta affrontando alcune grandi sfide, incluse difficoltà finanziarie, erosioni, subsidenza ed un eccessivo numero di turisti in particolari periodi dell’anno.

Abbiamo fatto un ponte, dal 30 ottobre al 1 novembre. Siamo partiti da Torino domenica mattina e siamo tornati martedì sera.

DOVE ABBIAMO DORMITO
Grazie ad un’offerta, ho prenotato una stanza in un vecchio palazzo d’epoca, specialmente perché il mio “date”, proveniente dagli Stati Uniti, è molto attratto da questi edifici storici. Qui il link.
Il posto era veramente bello, tranquillo, pulito e la cortesia degna di nota. Avevamo la colazione inclusa, quindi abbiamo mangiato tanto e non abbiamo dovuto far pranzo. Il cibo era veramente buono.

DAY 1
Siamo arrivati intorno all’ora di pranzo e dopo il check-in abbiamo iniziato a gironzolare per le vie di Venezia fino ad arrivare ai primi siti che volevamo visitare.
PONTE DI RIALTO – Ruga degli Orefici – 30125 Venezia (VE)
BASILICA DI SAN MARCO – Piazza San Marco, 328 – 30124 Venezia (VE)
Anche se avevo prenotato l’ingresso online per evitare la coda, l’ho trovato piuttosto deludente. La Cattedrale è bellissima, non fraintendiamoci, ma una volta all’interno tutte le aree più interessanti bisogna pagarle a parte. Quindi l’unica cosa che abbiamo fatto è stato acquistare il biglietto per accedere al tetto che aveva una bella vista su Piazza San Marco.
CAMPANILE DI SAN MARCO – Piazza San Marco – 30124 Venezia (VE)
Non siamo saliti perché in quel periodo era chiuso al pubblico per ragioni ignote, ma anche in questo caso è possibile acquistare il biglietto online.
PIAZZA SAN MARCO

DAY 2
MURANO, BURANO, TORCELLO
Visitare le isole è una cosa che va fatta, e siccome il mio “date” adora barche e acqua, ho dovuto prenotare.
Entrambi ci siamo goduti il tour e abbiamo avuto tempo a sufficienza per fare una passeggiata per ogni isola.
Lo spettacolo sul vetro a Murano era molto bello, Burano è stata la mia isola preferita per via di tutti i suoi colori e al mio “date” è piaciuto il fascino antico di Torcello. Abbiamo scelto il tour del mattino perché in autunno il sole tramonta troppo presto e volevamo andare con la luce. Qui il link
PALAZZO DUCALE – Piazza San Marco 1 – 30124 Venezia (VE)
È possibile acquistare il biglietto all’ingresso, tenete presente che la coda è abbastanza lunga.
PONTE DEI SOSPIRI
Queste due attrazioni sono insieme. Potete anche vedere ponte dei sospiri solo dall’esterno, ma poiché è collegato alle prigioni di Palazzo Ducale, noi lo abbiamo attraversato.
Visitare Palazzo Ducale è stato piacevole, le camere, le pareti e i soffitti sono qualcosa di stupendo e tutto il tour nevale la pena.

DAY 3
BASILICA DEI FRARI – San Polo, 3072, 30125 Venezia
SCUOLA GRANDE DI SAN ROCCO – Campo San Rocco, 3052, 30125 San Polo, Venezia VE
La scuola faceva parte del nostro itinerario, ma una volta arrivati, l’abbiamo vista solo dall’esterno, perché dal momento che era una bella giornata, il mio “date” ha preferito passeggiare lungo strade di Venezia prima di partire nel pomeriggio
CASINO ‘DI VENEZIA – Palazzo Vendramin – 30121 Venezia (VE)

COSA MANGIARE
BIRRAIA LA CORTE – Campo San Polo 2168, 30125 Venezia.
È una pizzeria e i prezzi sono buoni. Abbiamo ordinato un’insalata di mare come antipasto e poi la pizza. Tutto il cibo era buono e non una trappola per turisti.

p.s. Venezia è famosa per i suoi periodi di alta marea, quindi prima di visitarla, assicuratevi di controllare che sia la stagione giusta o potreste ritrovarvi Piazza San Marco completamente sommersa!

Lascia un commento