Chicago

Ehy ragazzi!
Eccomi qui, appena tornata da Chicago! Vi ho trascorso 3 giorni che credo siano sufficienti per visitare tutto con calma senza dover correre da una parte o all’altra ed è stato fantastico! Essa detiene inoltre il titolo come la mia metropoli preferita negli USA.

Chicago è la terza città più popolosa degli Stati Uniti. Oggi, la città è un hub internazionale per la finanza, il commercio, l’industria, la tecnologia, le telecomunicazioni e i trasporti, O’Hare International Airport è l’aeroporto più trafficato del mondo; vi sono il maggior numero di strade e la più estesa rete ferroviaria per il trasposto delle merci degli Stati Uniti. La cultura di Chicago include contributi alle arti visive, romanzi, film, teatro, specialmente commedia improvvisata e musica, in particolare jazz, blues, soul, e la creazione di house music. La città ha molti soprannomi, i più noti includono “Windy City” e “Second City”.

DOVE DORMIRE
Anche per questo viaggio ho usufruito del couchsurfing e i miei hosts sono stati gentilissimi. Erano una famiglia, Nora e i suoi genitori. Ho avuto una camera privata e il bagno era in condivisione con lei. I genitori cordialissimi, abbiamo chiacchierato molto e mi hanno dato un sacco di suggerimenti su dove mangiare e cosa fare. La casa inoltre era molto vicino alla metro Qui il link.

DAY 1
Sono arrivata a Chicago intorno alle 10.00 e ho subito comprato la Ventra card con la tariffa “3 days unlimited” per 25$ in totale. Il prezzo penso fosse giusto e non esagerato perché ho usato tantissimo la metro. Inoltre il mio check-in era la sera e non volevo portarmi tutto il giorno il trolley appresso, così sono andata a Union Station, dove ci sono degli armadietti, e ho depositato lì il mio trolley. Ho pagato 12$ per circa 4/5 ore e penso che come prezzo vada bene.
Lincoln Park – 2045 N Lincoln Park W, Chicago, IL 60614
Lincoln Park zoo (gratis) – 2001 N Clark St, Chicago, IL 60614
Lincoln Park conservatory (gratis) –  2391 N Stockton Dr, Chicago, IL 60614
Il parco è molto bello e sia lo zoo che il conservatorio sono perfetti da vedere in una mattinata/pomeriggio. Non sono enormi e sono fatti molto bene
Passeggiata lungo tutta la costa

DAY 2
Ero venuta a conoscenza di una ragazza tedesca che sarebbe stata da sola a Chicago mentre io ero li, così ci siamo incontrate e abbiamo visitato:
Willis Tower (20$) –  233 S Wacker Dr, Chicago, IL 60606
La willis tower è famosa per i suoi balconi panoramici trasparenti e la vista bellissima che si può ammirare di Chicago.
Loop
Grant Park – 337 E Randolph St, Chicago, IL 60601
Buckingham Fountain – 301 S Columbus Dr, Chicago, IL 60605
Il loop è il centro finanziario di Chicago e dopo aver passeggiato per le sue strade siamo andate a vedere Grant Park e Buckingham fountain che sono subito li vicino. Tutti e tre meritano una visita perchè molto belli.
Millenium Park +  The Bean- 201 E Randolph St, Chicago, IL 60602
Il fagiolo simbolo di Chicago si trova nel millenium park e non ci si può non andare. Di dimensioni veramente notevoli ha un fascino tutto suo.
Michigan Avenue: E’ la via più famosa di Chicago e una parte di essa viene chiamata magnificent mile perchè piena di centri commerceli, business di successo, ristoranti, hotel di lusso etc.
Ohio Street Beach

DAY 3
Navy Pier – 600 E Grand Ave, Chicago, IL 60611
Il pier era molto bello, purtroppo quando siamo andate noi, fine maggio, le attrazioni erano ancora tutte chiuse.
Cultural Center (gratis) – 78 E Washington St, Chicago, IL 60602
Chicago Theater – 175 N State St, Chicago, IL 60601
Holy Name Cathedral – 730 N Wabash Ave, Chicago, IL 60611
Era nei nostri piani, ma il tempo era talmente brutto che ci abbiamo rinunciato.

Mi è stato detto che sia l’acquario che l’Art museum sono molto belli e ne valgono davvero la pena, ma io non avevo più tempo e per questa vacanza ho deciso di passare più tempo all’aperto.

DOVE MANGIARE
Cena da Eataly
Pranzo da Giordano’s per provare la tipica deep dish pizza. Il piatto più famoso di Chicago.
A Chicago ci sono comunque centinaia di ristoranti di ogni tipo di cucina, quindi avete solo da sbizzarrirvi.

CONCLUSIONE:
Di questa città mi sono piaciuti molto i grattacieli, il modo in cui il vecchio si incontra e si fonde con il nuovo, il fatto che è possibile trovare spiagge, parchi, ma in un attimo ci si può completamente immergere nella vita della città, ci sono tante persone, ma non è affollata, è pulita, non puzza, le persone sono un sacco attive, ci sono una marea di ristoranti, non c’è bisogno di avere la macchina per spostarsi, la periferia…
L’unica cosa negativa, se così possiamo dire, sono le tasse piuttosto elevate. 9,5% se non ricordo male.
p.s. La città è ventosa per davvero!

Susa

Lascia un commento