Baltimora

Baltimora è la città perfetta per un weekend fuori porta. Non è molto grande e si può visitare tutto senza fretta.
Ho avuto un weekend molto piacevole e ho fatto anche la mia prima esperienza con il couchsurfing, che, è stata davvero soddisfacente!
Prima di raccontarvi i dettagli ecco un po’ di info:

Baltimora è la città più grande dello Stato del Maryland e la più grande città indipendente degli Stati Uniti.
Fondata nel 1729, è il secondo porto del Mid-Atlantic degli Stati Uniti. L’inner Harbor di Baltimora una volta era il secondo porto principale per l’ingresso degli immigrati negli Stati Uniti e un importante centro di produzione.
Baltimora è stata definita “una città di quartieri”, per via delle centinaia di distretti riconosciuti.

SABATO DAY 1:
Sono partita la mattina e ho guidato per tre ore. Non è andata male perché non c’era traffico e avevo la mia compilation personale: 883 per non perdere le buone abitudini, All Time Low per  prepararmi al concerto e i Panic! At the disco per nessuna ragione particolare. Così ho alzato il volume e ho passato il viaggio cantando e riflettendo sulla mia vita.
Una volta a Baltimora mi sono diretta alla fermata del pullman per andare a prendere la mia compagna di viaggio! Anche lei è una Au Pair e segue il mio blog, quindi ero davvero contenta di incontrarla!

  • National Aquarium – 501 E Pratt St, Baltimore, MD 21202
    E’ stato la nostra prima tappa abbiamo visto un sacco di animali colorati e io personalmente non l’ho trovato lungo e noioso, ma perfetto per un pomeriggio. Un consiglio: abbiamo chiesto al tipo di fronte all’acquario dove si trovasse un parcheggio e lui ce ne indica uno davanti all’acquario. Noi pensavamo fosse convenzionato visto che ci ha detto di portarci dietro il biglietto e farcelo convalidare prima dell’uscita. In verità non era fatto così, abbiamo solamente ricevuto un ridicolissimo sconto di 5$. Alla fine della fiera abbiamo pagato 19$ per il parcheggio. Una rapina!. Più tardi abbiamo scoperto che era possibile parcheggiare per strada (certo è un po ‘più a lungo trovare un posto) per solo $2 all’ora e dal momento che ci vogliono circa 3 ore per visitare tutto l’acquario immaginate il risparmio…
  • Mount Vernon: il quartiere è uno dei più famosi di baltimora dal punto di vista storico e culturale. In passato era abitato dalle famiglie più importanti di baltimora. Siccome avevamo tempo noi abbiamo fatto una passeggiata ammirando architettura, parchi e panorama in generale
  • Washington monument – 699 Washington Pl, Baltimore, MD 21201
    Non forse tuttti sanno che questo è il monumento originale eretto in memoria del presidente
  • Mount Vernon Place United Methodist Church and Asbury House – 10 E Mt Vernon Pl, Baltimore, MD 21202

DOMENICA DAY 2

  • Fort McHenry:  –  2400 E Fort Ave, Baltimore, MD 21230
    Il tempo purtroppo era bruttissimo, nevicava, ma noi coraggiosamente abbiamo guidato fino li e sono contenta di averlo fatto, perché penso che sia stata davvero una bella visita. La storia della battaglia di Baltimora e di come l’inno è nato è stato molto interessante. Ho apprezzato anche la passeggiata all’interno del forte, ma a causa della pioggia congelantesi hanno deciso di chiudere prima. L’ultima parte l’abbiamo fatta di corsa e questo mi ha seccato parecchio.
  • Top of the World Observation Level401 E Pratt St, Baltimore, MD 21202, USA
    Dovevamo andare nel pomeriggio dovevamo per vedere il paesaggio, ma visto che il tempo era davvero brutto abbiamo, a malincuore, rinunciato. Mi pento di non esserci andata Sabato perchè avevamo abbastanza tempo per farlo.
  • Inner harbor. E’ molto bello passeggiarci e forse con la bella stagione che prende vita è ancora meglio. ci sono un sacco di negozietti lungo tutto il porto. Molto particolare il faro

Dopo questa ultima tappa ho riportato la mia amica alla sua fermata e mi sono poi diretta a casa. E’ stato viaggio lunghissimo, perché le strade erano pericolose e ho trovato anche 3/4 incidenti. Alla fine sono arrivata a casa sana e salva!

Dove mangiare
Cheesecake Factory. Questa catena è famosa in tutto il modo e a baltimora si trova in mezzo al porto, così dato il brutto tempo ne abbiamo approfittato. Buonissime le torte!

Dove abbiamo dormito
Questa è stata la mia prima esperienza col couchsurfing. Il nostro host era Josh e sabato sera abbiamo incontrato sa lui che il suo coinquilino. Eravamo tutti stanchi a causa del viaggio/lavoro, ma abbiamo avuto una bella serata. Abbiamo parlato molto, condiviso esperienze, storie, opinioni … Il nostro host ci ha lasciato la sua camera e noi per ringrazialo della sua ospitalità gli abbiamo portato una bottiglia di vino. Devo anche dire che la casa era molto calda e pulita!

Susa

Un pensiero su “Baltimora

Lascia un commento