Iscriversi al college come Au Pair

Oggi vi voglio raccontare il procedimento che ho seguito per iscrivermi al college.
Come ben sapete bisogna completare 6 crediti durante il nostro anno come au pair seguendo dei corsi. Si può decidere di iscriversi al college oppure seguire dei week-end class. Io ho deciso di spendere più soldi per frequentare qualcosa che ne valesse la pena, spero.
Avendo quindi lavorato in Italia per tre anni, prima come segretaria e poi come contabile, ho deciso di seguire contabilità al college.

Prima di tutto ho scelto la scuola, e ho optato per  un community college vicino a casa, molto più economico. tra l’altro, di un college privato.
Essendo non residente la cifra che devo pagare per ogni credito è il massimo ovvero 411$.foto 2


Come ben sappiamo la famiglia paga i primi 500$ il resto è a nostri carico. Io ho speso i miei per comprarmi il pc appena arrivata, quindi da settembre ho iniziato a risparmiare visto la spesa che dovrò sostenere.

Per prima cosa quindi sono andata nell’ufficio “admission” mi sono iscritta consegnando tutti i miei documenti e nei giorni successivi mi hanno mandato due link:

  1. Per creare un mio account personale al fine di monitorare il mio percorso da studente;
  2. Crearmi una mail.

Successivamente ho dovuto fare un test di ingresso il cui costo era di 25$. Non c’era da prendere nessuno appuntamento e potevo scegliere il giorno e l’orario che volevo, tra quelli disponibili, così da organizzarmi in base al mio tempo libero
Il test, chiamato Accuplacer, comprendeva una parte di inglese con prova scritta, comprensione del testo, grammatica + una parte di matematica con aritmetica e algebra. logoPrima di presentarmi il giorno del test ho fatto tutti gli esercizi d’esempio anche per vedere, sopratutto, la mia matematica arrugginita. Qui potete vedere gli esercizi che ho fatto io, oppure dal link precedente basta cliccare a dx su free sample questions
Dopo qualche giorno nel mio account sono comparsi i risultati con l’importo da pagare per aver sostenuto l’esame.

Superata questa prima fase ho atteso tipo un mesetto e ho ricevuto dalla scuola una lettera in cui mi informava chi era il mio counselor e che dovevo contattarlo per partecipare ad una giornata di orientamento essendo un nuovo studente.
Poiché sul sito non compariva nessuna disponibilità da parte del mio counselor, sono andata direttamente all’ufficio per prendere l’appuntamento. Lui aveva disponibilità solo pomeridiane, ma visto che gli ho spiegato che lavoro, non ci sono stati problemi a mettermi un appuntamento al mattino.foto 1
Il giorno dell’orientamento mi ha spiegato che le classi iniziano a gennaio, tre volte a settimana, un’ora ogni lezione e durano fino a maggio. Mi ha proposto diversi orari (le stesse classi sono proposte più volte durante la giornata) e io ho scelto di andare subito dopo aver lasciato i bambini a scuola. Mi ha poi detto in che struttura e in quale aula si terranno le lezioni, come è strutturato il campus e che prima dell’inizio delle lezioni devo comprarmi 200$ di libro (volevo morire), poichè ad ogni libro è associato un codice che serve a fare test ed esercizi online, visto che non usano più la carta.

Per terminare, mi sono recata al security office, ho registrato la mia macchina nel parcheggio e mi sono informata sulla scadenza del pagamento delle tasse.

Io ho iniziato con un corso, ovvero tre crediti, e se tutto va bene, che capisco le lezioni e mi piace, finito il primo mi iscrivo al secondo per terminare i miei ultimi tre crediti.

La Vostra Au Pair
Susa

7 pensieri su “Iscriversi al college come Au Pair

  1. Valeria Ciccarelli ha detto:

    Ciao! Quindi pagheresti di tasca tua all’incirca 2000 dollari? Mica uno scherzo 🙁 ma è così un po’ in tutti gli States? Intendo dire, anche le altre au pair che hai conosciuto hanno affrontato una spesa simile?

    • Chalk & Cheese ha detto:

      Ciao Valeria,
      no quella è stata una mia scelta personale perchè io ci tenevo all’educazione al college per il completamento dei miei crediti. Ad oggi ti posso dire che sul mio cv ha fatto la differenza, ma so che cmq ci sono delle weekend-classe a basso prezzo che ti permettono di completare I crediti facilmente e con molti meno soldi.
      Inoltre alcuni college ti danno la possibilità di seguire I corsi gratis e ti contano le ore che vanno bene anche al posto dei crediti. Putroppo da me nessuno offriva questa possibilità. anche se volevo andare solo come auditor dovevo pagare

  2. silvia ha detto:

    Ciao! Volevo chiederti, come mai non c’è una formula che ti permetta di pagare meno per il college? Dopotutto per un anno non sei residente lì con la tua family? Grazie

    • Chalk & Cheese ha detto:

      ciao, scusa se ti rispondo solo adesso, ma l’app per il telefono non funzionava e non potevo rispondere.
      purtroppo no, i comunity college costano già meno di quelli privati. io ho provato a dire al direttore che io al momento sono residente perchè abito qua con la mia host family, ma lui mi ha detto che proprio per le au pair funziona così. aveva tutti dei fogli con la procedura da seguire per le au pair…

Lascia un commento