Spedizione pacco USA-Italia

Dopo avervi detto come si spedisce un pacco dall’Italia per gli USA , oggi vi “illuminiamo” circa i costi per una spedizione inversa ovvero Stati Uniti-Italia. Può capitare nella vita di una au pair di voler mandare dei regali a casa per Natale o per il compleanno di qualcuno oppure di dover rimandare indietro dei vestiti per via del troppo shopping! Vediamo quindi i metodi che si possono utilizzare:

1- Poste Americane: Ovvero Usps. Ovviamente il prezzo non è fisso ma varia a seconda del peso (attenzione perché è calcolatousps_logo (2) in pound!), della dimensione e del valore che si dichiara all’interno! Con questo link  potrete vedere direttamente i prezzi per il nostro bel paese. Come detto in precedenza vi farà introdurre l’importo del vostro contenuto e di seguito vi farà scegliere le dimensioni. Potete decidere di pagare in base alla forma e al peso, oppure un “Flat rate service” ovvero un prezzo forfettario in base alla dimensione! Una volta in posta vi daranno un classico talloncino da compilare con:
– Cognome, Nome, Indirizzo di residenza e telefono del mittente
– Cognome, Nome, Indirizzo del destinatario
– Descrizione dettagliata degli oggetti
– Totale del valore in dollari
– Peso Totale
– Assicurazione
– Cosa fare in caso di impossibilità nel recapitare a quell’indirizzo e le tre opzioni sono: abbandonalo, rimandalo al mittente, mandalo a un altro destinatario.
Ad esempio Mapu ha mandato un pacco da 17 Libbre, con all’interno un valore totale di 30 dollari, principalmente regali, per 80 $.
I tempi di consegna variano da 5 a 10 giorni lavorativi e con questo metodo il pacco è tracciabile fino all’arrivo in Italia, da lì in poi non si ha la possibilità di sapere il percorso.
A volte le poste italiane possono chiederti l’IVA e il dazio sul pacco, cosa che non pensiamo sia legale. A noi personalmente non è successo ma abbiamo sentito testimonianze di ragazze a cui è successo di dover pagare 30 euro per ritirare il pacco in Italia!
Se invece volete spedire qualcosa di piccolo o sottile potete utilizzare le buste gialle che non sono soggette alla dogana!FedEx-Express

2- Ditte di spedizioni più comuni: tra cui Fedex, DHL, UPS, sicuramente più costosi ma che assicurano un minor tempo di arrivo (3/5 giorni) e godono della rintracciabilità

3- Servizi online come Vanexpress http://www.vanexpress.it/ o www.spedire.com /USA: sono siti che personalmente non conoscevamo ma che hanno prezzi a metà tra le poste ordinarie e i corrieri privati.

4- Polonez Parcel è un metodo di spedizione via nave e anche uno dei più usati delle au pair perche sebbene abbia dei tempi più lunghi, a volte anche un mesetto, da la possibilità di spedire molti chili ad un prezzo molto competitivo e gli chi lo ha usato afferma di aver sempre ricevuto la merce intatta.

Speriamo di essere state utili,

Le vostre au pairs,
Mapu e Susa

9 pensieri su “Spedizione pacco USA-Italia

  1. max ha detto:

    Ciao
    Leggendo sul web sembra di capire che le spedizioni non seguono una logica
    Ad esempio pacco partito dal Kentucky…
    Passa da Chicago per poi volare direttamente a Milano
    Oppure passa da Cincinnati poi Chicago e poi ancora New York per poi finalmente Milano

    Ora la domanda
    New Year è l’ultimo passaggio in America?

  2. Nicola ha detto:

    Buon giorno, molto utile questo articolo. Mi servirebbe sapere ancora questo : sul sito USPS ho prenotato il pickup di un pacco presso l’indirizzo di casa di un mio amico che abita negli Stati Uniti. Sembra sia tutto ok tranne il pagamento. Non riesco a arrivare sul sito a pagare in quanto risulto utente internazionale. Voi come avevate fatto? Grazie ciao.Nicola.

  3. Dayana ha detto:

    ciao ragazze… mi sono ritrovata qua a cercare su internet proprio su questo argomento. vorrei farvi alcune domande magari mi potete aiutare… allora mia mamma che vive a new york mi ha mandato un pc mac con la USPS. Io sono di sanremo. mia mamma ha pagato la spedizione 98 dollari: mi ha detto k 90% dovro pagare all arrivo del pacco…. secondo voi essendo un mac (probabilmente lo avra dichiarato al momento della spedizione) quanto potrebbe essere il prezzo da pagare una volta arrivato? ve ne sarei immensamente grata by Dayana

    • Chalk & Cheese ha detto:

      Se ha dichiarato che è un mec sicuramente sì, perchè per ogni pacco dal valore commerciale superiore ai 21$ c’è da pagare. Il problema è che non si può sapere in anticipo quanto perchè è la dogana italiana che lo decide in base alle sue normative che cambiano di tanto in tanto.

  4. Dayana ha detto:

    Io potrei amarvi. Giuro. Anzi no, vi amo già. Grazieeeeee…questo articolo è utilissimo! Così come quello del pacco Italia-Usa…siete fantastiche *.*

Lascia un commento