Regalino Pasqua

Come tutti ben sapete prima della mia partenza dovevano trascorrere 5 mesi. Ho quindi iniziato a cercare lavoro e mi ero ripromessa, che se lo avessi trovato, avrei spedito ai miei bimbi un altro pacco per pasqua. Beh per fortuna così è stato. Ad inizio marzo ho iniziato a lavorare e quindi, un paio di settimane fa, sono andata con Mapu in centro per cercare dei pensierini per i miei bimbi.
L’idea originale era inviare un libretto che descrivesse delle semplici attività da creare per Pasqua, ma non ne ho trovati oppure avevano tante scritte in italiano. Mi sarebbe anche piaciuto molto spedirgli il classico uovo che si usa in Italia, ma purtroppo la legge americana non lo permette (se vi interessa conoscere il perchè potete leggere il nostro articolo sull’ovetto Kinder), così, mi sono recata in due librerie che avevano anche dei testi in lingua e ho preso:

  • Per S. due libri con gli sticker. Uno in inglese che raccontava una storia horror, l’altro, in italiano, aveva anche delle parti da colorare.
  • Per L. un libro in italiano con gli sticker sulle fatine e uno in inglese che raccontava una storia, sempre di una fatina, il cui nome era lo stesso della mia bimba!!book

Siccome il pensiero è per Pasqua, e il cioccolato non deve mancare, ho comprato anche dei schoco bons e dei bueno mini!
Per completare il pacco e spiegargli il perché del mio nuovo regalo ho allegato una lettera con scritto:

Hi!
I wish you an happy Easter!!
I’ve decided to sent you what we usually eat for Easter, but due to the american law I can’t.lettera
So, I’ve tought to something a little bit different!
For my family Easter is just an occasion to eat choccolate (I like the white one 🙂 ), because we don’t celebrate the religious meaning.
Well, I hope you like everything. Let me know.
In particular the books, because it is very difficult to find here a good book for adult kids!
L. I hope you like the story
S. I know that you like create stories, so I hope you can imagine a wonderful story with your monsters.
HAVE FUN KIDS!
🙂
HAPPY EASTER
p.s. I hope there aren’t to much mistakes

Il motivo che mi ha spinto a fare una seconda spedizione, oltre agli auguri, è anche un altro. Siccome lo spazio in valigia è molto ristretto e il peso ha un limite massimo, ho deciso di spedire i pensierini più ingombranti e pesanti prima, in modo da avere poi più spazio per le mie cose. Spero di aver fatto la scelta giusta!!

Come potete vedere non ho scelto cose stranissime e dei pensierini tipo questi possono essere usati sia come ringraziamento per averci scelto, che come regalo da portare alla family il giorno dell’arrivo (cosa che Mapu ha scelto di fare).

p.s. Per chi fosse di Torino e gli interessare sapere in quali librerie ho trovato i libri, sono andata:
Libreria dei Ragazzi in via stampatori 21
Hellas, libreria internazionale in via bertola 6

La Vostra Au Pair
Susa

Lascia un commento